Parrocchia San Rocco sopra Principe

Non tanto da pochi, ma un poco da tutti

Congresso Eucaristico Nazionale

congrEucarGenovaLanternaLogo-755x491Congresso Eucaristico Nazionale a Genova: il programma
Ormai da mesi fervono i preparativi per ospitare a Genova il XXVI Congresso Eucaristico Nazionale, che si terrà da giovedì 15 a domenica 18 settembre 2016.
Il Congresso avrà due fasi: la prima, vissuta in tutte le Diocesi italiane (giovedì e venerdì), e un’altra celebrata solo a Genova (sabato e domenica). Nella giornata di venerdì emergerà il legame con l’Anno Santo in quanto in ogni Diocesi si compiranno alcune opere di misericordia. Non si dimenticherà, poi, il recente Convegno Ecclesiale di Firenze, i cui contenuti saranno presentati dai Vescovi nelle catechesi del sabato.
La professione di fede nel Signore Gesù presente nel Sacramento avverrà in modo del tutto particolare nella manifestazione al Porto Antico.
L’organizzazione di questo evento è svolta dal Comitato Nazionale della CEI in collaborazione con l’Arcidiocesi. Anche le Istituzioni civili offrono il loro prezioso contributo, specialmente per l’utilizzo delle aree pubbliche che ospiteranno alcune significative manifestazioni: Piazza G. Matteotti, il Porto Antico, Piazzale J.F. Kennedy.
Si sta anche preparando un numero adeguato di volontari che avranno lo scopo di accogliere le delegazioni diocesane ed affiancarle negli spostamenti, provvedendo a tutto il necessario. Sono attesi Vescovi, sacerdoti, diaconi, religiosi e fedeli provenienti da tutt’Italia.
E i genovesi? Siamo tutti invitati a partecipare ai momenti organizzati insieme agli ospiti che arriveranno.
Di seguito viene presentato il programma.

Mons. Marco Doldi

Vicario Generale

 

Chi volesse prestare servizio come volontario durante i giorni del Congresso Eucaristico Nazionale (Genova 15 – 18 settembre 2016) può compilare il modulo della SCHEDA VOLONTARI; i volontari devono essere maggiorenni e sono richiesti turni di tre ore e disponibilità per i seguenti servizi: 1) accoglienza all’aeroporto, alle stazioni, presso info point in città; 2) accompagnamento con le navette dei delegati presso i luoghi di misericordia; 3) assistenza durante i percorsi storico-religiosi, durante le celebrazioni penitenziali e le catechesi soprattutto per favorire gli spostamenti a piedi.
Le schede compilate dovranno riportare la firma del parroco o del responsabile della aggregazione laicale di appartenenza.
Potranno essere consegnate presso la portineria della Curia dal 2 al 21 maggio raccolte per parrocchia, vicariato o aggregazione in busta chiusa riportante “Congresso Eucaristico c.a. Sig.ri Dellacasagrnade – Curinga”.
 
CEN_1CEN_2
CEN_3
CEN_4